Relazioni e interferenze

Le relazioni sono un luogo privilegiato di interferenza.

Possiamo utilizzarle per osservare quanto sia automatico il bisogno di esprimere delle idee, per lo più sull’altro.
Sono idee che provengono dalla mente.
Alimentano pensieri ed emozioni. Ognuno ha il suo personale copione da confermare.
In verità l’unica possibilità che abbiamo è intercettare ciò che c’è momento per momento, ma siamo anche chiamati a risvegliarci dall’illusione dell’efficacia di questa modalità di relazionarci al mondo.
E questa illusione non ha a che fare con l’amore per l’altro. Mai.
Molto spesso facciamo questo perché ricerchiamo una rassicurazione, perché abbiamo aspettative, perché non vogliamo essere coinvolti in qualcosa che non ci piace.
Ecco che così esprimiamo un giudizio, diamo il nostro parere, entriamo sempre più nel mentale e ci allontaniamo dalla vita.
Con questo “fare” alimentiamo il nostro senso di separazione e andiamo avanti una vita così. Separati, spaccati tra come vorremmo che fosse e come è.
Non esistono coppie libere, non esistono relazioni libere, non esistono menti individuali libere.
E’ importante restare svegli a questo meccanismo dell’ego, vedere la cella dentro cui ci chiudiamo e ascoltare quello che c’è veramente dietro le nostre convinzioni.
E’ sempre qualcosa che riguarda noi, mai l’altro.
A volte è necessario percepire attraverso il silenzio, il respiro e la pratica all’ascolto, la pace che esiste al di là di tutte le immagini, le proiezioni.
E’ utile rompere l’illusione, perché è proprio in quella presenza, in quella attenzione sveglia, che risiede l’unica libertà reale che abbiamo a disposizione.

2 pensieri su “Relazioni e interferenze

  1. Naturopatia Umanitas

    “E’ utile rompere l’illusione, perché è proprio in quella presenza, in quella attenzione sveglia, che risiede l’unica libertà reale che abbiamo a disposizione.” questa frase è racchiuso davvero il significato… grazie

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *